Galleria 291 INC è uno spazio dedicato alla calcografia.  Il laboratorio offre a tutti i soci, avvalendosi della preziosa collaborazione di professionisti del settore, l’opportunità di usufruire di uno spazio attrezzato sia per la stampa che per l’utilizzo di nuove e tradizionali tecniche incisorie. Galleria 291 INC si propone, quindi, come un laboratorio dove potersi accostare alla calcografia attraverso la pratica di una delle discipline più antiche e nobili, il bulino. Apprendere questa tecnica di incisione antica significa imparare una lingua, studiarne la grammatica e la sintassi, significa progettare un’architettura di segni che indaghi le regole matematiche che governano la realtà e la rendono esplicita, significa calarsi in una dimensione in cui il tempo è valore, dove l’importanza dell’autocontrollo e della concentrazione avvicinano questa tecnica ad una disciplina zen. Allo stesso tempo si ha l’obiettivo di promuovere feconde contaminazioni tra la grafica tradizionale, la fotografia e l’elaborazione digitale. Infatti il laboratorio è attrezzato per l’utilizzo dell’intaglio-type. Praticato già da alcuni anni in molti laboratori nel resto del mondo, questa tecnica è ormai considerata parte integrante del sistema delle discipline calcografiche, infatti attraverso i suoi procedimenti le immagini fotografiche e le elaborazioni digitali possono essere incise su lastra di metallo e diventare matrici di stampa. Questo nuovo procedimento rimanda in realtà direttamente all’origine della fotografia, a quel particolare momento, in cui l’entusiasmo per la sperimentazione di un nuovo modo di ritrarre la realtà era ancora influenzato da una visione fortemente pittorica. Nièpce e Daguerre realizzarono le prime fotografie incidendo le immagini su lastra di rame: usando gli stessi procedimenti si potrà coniugare la fotografia con le altre tecniche fotografiche, dirette ed indirette. Nel laboratorio possono essere praticate naturalmente tutte le tecniche di incisione indiretta, ma con un importante elemento di novità: l’eliminazione delle sostanze tossiche presenti negli studi tradizionali. La sfida attuale consiste nella sostituzione dei materiali nocivi alla salute con prodotti di nuova generazione a base acrilica trattabili semplicemente con acqua e sapone. Conseguenza immediataè sicuramente un ambiente più salutare per gli artisti. Il laboratorio si pone anche come centro di diffusione di questo genere di prodotti no-toxic attualmente quasi irreperibili in Italia. Si tratta di un’importante rivoluzione con la precisa volontà di abbracciare un movimento globale motivandolo  – cosa non secondaria – con una coscienza ambientalista.

Scarica la brochure

 

Il centro Galleria 291 INC. è presente su Emagister.

 

 

 

Galleria 291 EST/INC. - Viale dello Scalo San Lorenzo 45/49 - 00185 Roma - +39 06 44 36 00 56 - info@galleria291est.com