Follow

Type at least 1 character to search

A causa di problemi tecnici è avvenuta la totale cancellazione del sito e dei suoi contenuti.  Il sito attualmente visibile non è completo, contiene solo una piccola parte del materiale presente in precedenza. Stiamo lavorando per ripristinare contenuti e archivi nella loro totalità.
Grazie per la comprensione

Corsi di calcografia

Uno degli obiettivi primari dell’associazione è il tramandare le tecniche calcografiche, ecco perché corsi e laboratori sono una parte fondamentale della nostra attività. Il laboratorio propone tre corsi di base ai quali si andranno a sommare durante l’anno, diversi appuntamenti per l’approfondimento di argomenti specifici.

I corsi offrono un approccio a tutte le tecniche tradizionalmente utilizzate nell’incisione in incavo, con due sezioni dedicate allo specifico ambito dell’incisione a bulino.

Il percorso è suddiviso in tre moduli separati.

Tecniche Calcografiche

Nel “Corso sulle TECNICHE CALCOGRAFICHE” saranno affrontate le principali metodologie d’incisione dirette e indirette come puntasecca, maniera nera, acquaforte, acquatinta e ceramolle. Altre tecniche, come ad esempio la maniera a zucchero, la maniera a zolfo, il lavis etc, saranno presentate ed eventualmente usate di supporto ai lavori. Si useranno i nuovi prodotti no toxic, facendo esperienza di materiali che sarà poi possibile utilizzare senza pericolo qualora non si avesse a disposizione un laboratorio attrezzato. Si eseguiranno dei test di prova di varie tecniche le cui stampe rappresenteranno un utile bagaglio a fine corso. È prevista la realizzate di lastre in cui si utilizzeranno le singole tecniche e di un lavoro in cui le stesse saranno usate contestualmente. Parte integrante, ma non meno importante, è la fase della stampa con il torchio calcografico: oltre ad imparare le varie metodologie di inchiostrazione, monocroma e a colori, si potranno provare diversi tipi di inchiostri atossici al fine di capirne le caratteristiche e scegliere il più idoneo alla stampa finale del lavoro svolto durante il corso.

Bulino base

Il corso BASE DI BULINO prevede un percorso didattico che parte dalla preparazione dello strumento per arrivare alla padronanza dello stesso nell’affrontare i principi fondamentali della tecnica: il segno sfumato, caratteristica specifica ed esclusiva del bulino, sarà studiato in tutte le sue declinazioni e applicazioni, da solo o in integrazione alle altre tecniche.  Saranno eseguiti esercizi in cui si svilupperà il controllo della postura, del gesto, dell’uso della lente d’ingrandimento e della concentrazione. Eseguendo semplici ma rigorosi esercizi si potrà imparare a mettere in pratica le regole che permettono a questa disciplina di essere considerata la più raffinata tra le tecniche calcografiche. Frequenti prove di stampa saranno realizzate per verificare i progressi e analizzare gli errori da correggere. Sarà inoltre realizzata una lastra in cui la capacità appresa nell’uso del bulino potrà essere utilizzata insieme all’acquaforte. A conclusione del percorso si realizzerà la stampa finale dei lavori.

Bulino avanzato

Il corso AVANZATO DI BULINO intende rivolgersi a chi già conosce e usa lo strumento e vuole imparare a usarne il linguaggio. L’analisi del segno, mediante l’osservazione delle opere dei maestri che nei secoli hanno fatto la storia dell’incisione, porterà alla conoscenza delle regole grammaticali del linguaggio e alla consapevolezza delle incredibili vette di perfezione raggiunte e che si possono raggiungere attraverso una disciplina fatta di rigore, attenzione e soprattutto concentrazione. Ogni segno ha la propria identità e va lavorato singolarmente, attraverso l’uso della lente d’ingrandimento, senza perdere di vista l’insieme. Fondamentale è infatti progettare, attraverso il disegno, la trama segnica da seguire. La copia dai classici sarà il mezzo primario al fine del perfezionamento tecnico.